By Giuseppe Sergi

Uno dei maggiori storici italiani del Medioevo si domanda quali pericoli nascondano l’uso e l’abuso politico del passato. Rimeditando le battaglie culturali di almeno tre generazioni e misurando il ruolo di grandi maestri, Sergi, studioso attento al presente, attraversa strade, ambienti, popoli e comportamenti dell’età di mezzo e individua i tre caratteri del Medioevo più ovvio: il feudalesimo, los angeles ‘chiusura’, il modo di comunicarlo buio o magico. Nelle Conclusioni, un giornalista, due storici e un esperto di didattica ne discutono con l’autore, diventato qui un vero ‘professionista della smentita’. Contro le molte banalità strumentali di scuola, giornalismo e politica l’unica soluzione, disperata e utopica, è forse rinunciare all’uso della storia.

Show description

Read or Download Antidoti all’abuso della storia: Medioevo, medievisti, smentite (Nuovo Medioevo) (Italian Edition) PDF

Best history in italian books

Download e-book for iPad: Luoghi d’Europa (Italian Edition) by Maria Pia Casalena

Dalle polemiche anti-cristiane di età moderna fino al problema del worldwide warming, questo quantity mette in scena spaccati cruciali della storia europea di età moderna e contemporanea, muovendosi di volta in volta con lo strumentario della storia sociale ed economica o con quello della storia culturale, ma sempre avendo come obiettivo los angeles discussione di grandi questioni – l. a. cittadinanza, l’identità sociale e religiosa, lo sviluppo, i ruoli di genere – che punteggiano il divenire storico dell’Europa e a tutt’oggi contribuiscono alla definizione della sua identità.

Download e-book for kindle: Il vizio e la grazia: Lo scandalo delle monache di by Hubert Wolf,Francesca Maria Gimelli

«Salvami! Salvami! » Nell'estate del 1859 una drammatica richiesta d'aiuto rompe il silenzio della clausura nel monastero di Sant'Ambrogio a Roma, luogo di culto che, situato a poca distanza dal Vaticano, ha accolto in più occasioni ospiti di riguardo e può vantare illustri protettori. los angeles principessa Katharina di Hohenzollern, monaca proveniente da una famiglia di alto lignaggio e fervida religiosa, è convinta che, fra le mura del convento, qualcuno stia attentando alla sua vita, somministrandole a più riprese del veleno.

Il bandito Cavallero: Storia di un criminale che voleva fare by Giorgio Bocca PDF

Piero Cavallero è stato il protagonista di una vicenda che fu celeberrima negli anni sessanta. Figlio di uno dei quartieri più proletari della Torino operaia, giovane carismatico e politicizzato, comunista e ancor più a sinistra dei comunisti, Cavallero divenne il rapinatore di banche più famoso d’Italia.

Download PDF by Autori Vari: Cittadinanza e mestieri: Radicamento urbano e integrazione

Di gruppi numerosi e di singoli, interna ed esterna, a lungo e a medio raggio, temporanea, stagionale o definitiva, l’immigrazione ha connotato nel passato e ancora connota l. a. storia e l. a. cultura italiana. Nel Basso Medioevo, los angeles categoria “straniero” comprendeva gran parte degli “altri”, giacché ogni città costituiva un’entità politica autonoma, nonostante i tentativi di unificazione dei territori e di parificazione giuridica dei “sudditi”, perseguiti con maggiore o minore abilità dai signori.

Additional info for Antidoti all’abuso della storia: Medioevo, medievisti, smentite (Nuovo Medioevo) (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Antidoti all’abuso della storia: Medioevo, medievisti, smentite (Nuovo Medioevo) (Italian Edition) by Giuseppe Sergi


by Brian
4.5

Rated 4.92 of 5 – based on 12 votes